Escursioni in Valle d'Aosta

Escursioni e Trekking in Valle d'Aosta

Vallone di Bardoney

Vallone di Bardoney

31 Marzo 2016 francois.burgay 0 Comments

VALLONE DI BARDONEY – DESCRIZIONE ITINERARIO CON LE CIASPOLE

Note caratteristiche: il Vallone di Bardoney (Cogne) è uno splendido luogo dove respirare un po’ di isolamento e solitudine. Escursione lunga e discretamente impegnativa, ma ne vale la pena.

Download “Tracciato GPS Vallone di Bardoney.zip” Bardoney.zip – Scaricato 159 volte – 21 KB

ITINERARIO
Località di partenza: Lillaz (m. 1627)
Come arrivare a…:  da  Aosta, proseguire in direzione Courmayeur sulla SS26. Quindi seguire le indicazioni per Cogne. Raggiunto l’abitato proseguire seguendo la direzione Lillaz. Al termine della strada vi è un grande parcheggio dove è possibile parcheggiare la propria vettura.
Durata: 3h00
Dislivello: 525 metri
DifficoltàE
Segnavia: assente d’inverno
Itinerario: dal parcheggio di Lillaz, proseguite per un breve tratto sulla strada asfaltata alla sinistra di un casotto di legno (presenza paline segnaletiche, Alta Via 2). Quindi, raggiunte delle nuove paline segnaletiche, voltate a sinistra iniziando a risalire dei ripidi gradoni. Ignorate tutte le deviazioni alla vostra destra e iniziate a risalire il costone roccioso che prelude al Vallone dell’Urtier.  Al termine della salita, superate una piccola cappella e, con percorso a saliscendi, entrerete nel Vallone dell’Urtier vero e proprio. Attraversate un vasto prato per raggiungere la baita di Goilles Desot (1h00 – 1836 m.). Fiancheggiate l’abitazione (generalmente qui è presente una fontanella), quindi continuate in direzione di uno sbarramento posto al termine della strada. Superate il ponte alla vostra destra, quindi dopo pochi metri deviate a sinistra (presenza cartello di legno “Bardoney”). Risalito un breve tratto, vi ritroverete su un vasto prato. Attraversatelo in direzione Sud-Est, al termine del quale piegate a destra ed iniziate a risalire il costone di montagna che, dopo diverse curve e alternanza di tratti in salita (anche ripidi) e pianeggianti, vi condurrà all’imbocco del vallone di Bardoney (palina segnaletica, 2h00 – 2144 m.). Dalla palina segnaletica, risalite in direzione Sud il Vallone. Qui si aggirano a mezzacosta dei costoni cercando il più possibile di fiancheggiare il torrente. A questo punto potete decidere se seguire il nostro tracciato GPS (in un tratto siamo tornati sui nostri passi per via della presenza di pietre il cui attraversamento risultava complicato con le racchette) e raggiungere un rilievo dal quale ammirare dall’alto le baite di Bardoney (e l’omonimo vallone), oppure raggiungete direttamente l’alpeggio cercando di individuare la traccia corretta alla destra del torrente. Dal rilievo presso il quale ci siamo fermati è tuttavia possibile raggiungere le abitazioni di Bardoney (3h00 – 2235 m.).

Discesa: medesimo itinerario di salita (2h00)
Periodo consigliato: da Novembre ad Aprile
Avvertenze & Note: in assenza di una traccia già battuta, oltre all’allungamento dei tempi di percorrenza, risulta piuttosto arduo trovare il corretto orientamento. In tale circostanza, consigliamo di munirsi di GPS con caricata una traccia.
Mete accessorie: Lago di Loie (0h45 da Bardoney – E)
Ultimo aggiornamento:  Giovedì 31 Marzo 2016

Download “Tracciato GPS Vallone di Bardoney.zip” Bardoney.zip – Scaricato 159 volte – 21 KB

#bardoney#cogne#racchette da neve

Previous Post

Next Post

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *