Escursioni in Valle d'Aosta

Escursioni e Trekking in Valle d'Aosta

Lancebranlette

Lancebranlette

16 Settembre 2015 francois.burgay 0 Comments

MONT LANCEBRANLETTE – DESCRIZIONE ITINERARIO

Note caratteristiche: il Lancebranlette è una cima che si erge esclusivamente in territorio francese, ma è comunque facilmente raggiungibile dal Colle del Piccolo San Bernardo. Si tratta di un’escursione non difficile sebbene a tratti impegnativa. Gli sforzi sono ampiamente ripagati al raggiungimento della vetta con un panorama che difficilmente può essere dimenticato: Monte Bianco, Cervino, Monte Rosa e Grand Combin. Solo per fare dei nomi…

ITINERARIO
Località di partenza: Colle del Piccolo San Bernardo (2185 m.)
Come arrivare a…: Da Aosta si prende la SS26 in direzione di Courmayeur. All’altezza di Pré Saint-Didier, si seguono le indicazioni per La Thuile prima e, continuando sulla SS26, quelle per il Colle del Piccolo San Bernardo poi.
Dislivello: 884 metri
Difficoltà: E
Tempo di percorrenza: 2h15
Segnavia: nessuno
Itinerario: Raggiungo l’Ospizio del Piccolo San Bernardo si raggiungono deviando a sinistra delle paline segnaletiche. Quindi si raggiunge un bivio al quale si svolta a destra in direzione di un corso d’acqua agevolmente attraversabile. Si imbocca quindi un sentiero che risale un immenso pendio erboso con pendenza variabile. Arrivati ad un bivio (2435 m – 0h45) per il Lac Sans fond (deviazione consigliata al ritorno), si devia a destra dirigendosi verso la cresta spartiacque con pendenza via via crescente su terreno a tratti sfasciumoso. Si guadagna un colletto erboso per poi arrivare in breve, ma con fatica, in vetta dove è stato collocato un ometto (2938 m – 2h15).
A pochi metri dal punto culminante (di roccia instabile) sorge una tavola d’orientamento, di installazione francese, che indica praticamente tutte le montagne visibili. La vista dalla cima è maestosa e spazia dal Massiccio del Bianco a nord, fino al Monte Cervino ed al Monte Rosa verso est, ed a scendere verso il centro turistico di La Thuile che dista circa 12 km dal Passo del Piccolo San Bernardo, appena più a nord est del Lago di Verney che appare a strapiombo dalla cima.

Discesa: seguendo lo stesso itinerario di salita (1h30). Possibile deviazione al bivio a quota 2435 metri per il Lac Sans Fond (a/r 0h40)

Periodo consigliato: da Luglio a Settembre
Avvertenze & Note: itinerario molto ben segnalato ad eccezione di alcuni tratti in cui è possibile confondersi con i solchi scavati da rivoli d’acqua e nei tratti di sfasciume indicati tra il bivio e la sella erbosa.
Mete accessorie: nessuna
Ultimo aggiornamento: Domenica 14 Settembre 2014

Cartografia: L. Zavatta – Carta dei Sentieri– 1:25000 – Escursionista Editore

Bibliografia: Assente

#escursione#itinerario#lancebranlette#percorso#piccolo san bernardo

Previous Post

Next Post

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *