Escursioni in Valle d'Aosta

Escursioni e Trekking in Valle d'Aosta

Lago Medzove

Lago Medzove

16 Settembre 2015 francois.burgay 1 Comment

LAGO MEDZOVE  – DESCRIZIONE ITINERARIO

Note caratteristiche: un ambiente che si sviluppa nella Valle di Clavalité e più precisamente nel vallone di Savoney. Lontano dai sentieri più affollati, il Lago Medzove rappresenta una vera chicca per veri intenditori.

ITINERARIO
Località di partenza: Lovignanaz (1.162 m.)
Come arrivare a…: da Aosta si segue la SS26 fino a Fénis. Dopodiché si seguono i chiari cartelli che riportano come destinazione la “Val Clavalité”. Dopo una decina di tornanti si raggiunge la località Lovignanaz in cui si lascia la propria vettura.
Dislivello: 1280 metri
Difficoltà: E
Tempo di percorrenza: 4h00
Segnavia: 4
Itinerario: Lasciata la macchina a Lovignanaz, ci si incammina su una comoda strada poderale che sbocca nello splendido pianoro di Clavalité delimitato dall’imponente sagoma bianca della Tersiva. Si prosegue lungo il pianoro fino ad un bivio in cui si mantiene la sinistra seguendo il sentiero numero 4 ben segnalato da opportune paline. Si transita davanti all’Alpeggio Orgère, dopodiché si supera il torrente Savoney su un ponte. Il sentiero, a tratti piuttosto ripido, transita ora in un bosco di conifere, fino a raggiungere un ameno pianoro dove è collocato l’Alpeggio Savoney (2.134 m.). Con percorso pianeggiante si guadagna il fondo del pianoro dove si attraversa un nuovo ponte (all’epoca della nostra escursione, precario) per risalire sul versante opposto. Si rimonta una balza rocciosa e dal terreno detritico, fino a raggiungere un bivio in cui viene segnalato un albero monumentale. Si mantiene la destra e dopo un altro ripido tratto di salita, si raggiunge una piccola valle. Superato uno sperone roccioso nelle immediate vicinanze di una pozza d’acqua, con percorso non obbligato si raggiunge infine il Lago Medzove (2.386 m.) nelle cui vicinanze vi è sia un bivacco della forestale sia l’alpeggio, ormai inutilizzato, di Margheron.

Discesa: Per il medesimo itinerario di salita (2h30)
Periodo consigliato: da Giugno a Ottobre
Avvertenze & Note: Nessuna difficoltà di rilievo. Escursione in ambienti totalmente solitari.

Mete accessorie: Colle Medzove (2613 m. – 1h00)
Ultimo aggiornamento: Lunedì 29 Luglio 2013

Cartografia: L. Zavatta – Carta dei Sentieri  – 1:25000 – Escursionista Editore
Bibliografia: Assentw

Coordinate GPS punti clou:
Lago Medzove : N45 38.866 E7 31.675 – 2386 m.

#itinerario#lago medzove#val clavalite

Previous Post

Next Post

Comments

  1. Andrea Motta
    11 Aprile 2017 - 11:53

    Ciao,
    ma il Lago di Medzove (o Margheron come indicato sulle IGM) è collocato all’esterno dei confini del Parco del Mont Avic, giusto?

    Eventuali spiazzetti per posizionare la tenda da bivacco ci sono?

    Grazie mille,
    saluti
    Andrea

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *