Escursioni in Valle d'Aosta

Escursioni e Trekking in Valle d'Aosta

Lac du Fond

Lac du Fond

10 ottobre 2016 francois.burgay 0 Comments

LAC DU FOND – DESCRIZIONE ESCURSIONE

Note caratteristiche: facile escursione in Valgrisenche che permette di raggiungere il grande Lac du Fond attraversando tra i più bei paesaggi della stessa Valgrisenche. Il panorama dal Lago offre una visuale incredibile sul massiccio del Rutor.

Download “Tracciato GPS Lac du Fond.zip” Lac-du-Fond.zip – Scaricato 134 volte – 18 KB

ITINERARIO
Località di partenza: La Clusaz (1700 m.)
Durata: 2h00
Dislivello: 824 m.
Pendenza media: 17%
DifficoltàE
Segnavia: Alta Via 2
Itinerario: Lasciata la macchina sopra la frazione di la Clusaz, si imbocca una traccia di sentiero che diagonalmente inizia la risalita del pendio che prelude ai sovrastanti pianori. L’imbocco è ben segnalato da un’opportuna palina segnaletica. Si imbocca quindi questa mulattiera che risale dapprima in un bosco, poi, sempre con pendenza sostenuta, sbuca in splendide vallette pianeggianti. L’intera salita è stata totalmente messa in sicurezza con delle barriere lignee poste nei tratti più esposti e due comode passerelle in legno che permettono l’attraversamento di alcune cascatelle. Si fiancheggia il Torrente di Planaval sul lato destro fino a raggiungere i ruderi di Glacier (2.162 m. – 1h10). Si ignora una deviazione alla propria destra (sentiero 20B che conduce a Runaz) e si continua a salire fino ad attraversare il Torrente (che qui prende il nome di Torrente di Fond) su un comodo ponticello, quindi si arriva alle case di Fond, alcune completamente diroccate. Il sentiero attraversa questo villaggio che permette di portare la nostra mente ad un passato rurale ormai completamente abbandonato. La traccia prosegue pianeggiante fino a che non si raggiunge l’ultimo bivio della salita, quello per il Lac de Fond e il Col de la Crosatie, che, dal 2002, rappresenta il nuovo percorso dell’Alta Via 2. Una piramide in pietra sostituisce una palina segnaletica andata perduta.
Deviando a destra si risale l’ultimo pendio che in circa 15 minuti permette di raggiungere senza difficoltà il Lac du Fond (2463 m. – 2h00).

Discesa: lungo il medesimo percorso di salita (1h15)
Periodo consigliato: da Giugno a Ottobre
Avvertenze & Note: nessuna nota.
Mete accessorie: dal Lago è possibile raggiungere il Col de la Crosatie (1h00 – E)
Ultimo aggiornamento:  Lunedì 10 Ottobre 2016

Download “Tracciato GPS Lac du Fond.zip” Lac-du-Fond.zip – Scaricato 134 volte – 18 KB

#alta via 2#lac du fond#valgrisenche

Previous Post

Next Post

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *

Previsioni meteo


Meteo Aosta