Escursioni in Valle d'Aosta

Escursioni e Trekking in Valle d'Aosta

Colle di Fontana Fredda

Colle di Fontana Fredda

27 Marzo 2016 francois.burgay 0 Comments

COLLE DI FONTANA FREDDA – DESCRIZIONE ITINERARIO CON LE CIASPOLE

Note caratteristiche: il Colle di Fontana Fredda in Valtournenche si trova in una magnifica posizione panoramica sul massiccio del Cervino, sulle montagne al confine con la Val d’Ayas (Roisetta, Grand Tournalin, Petit Tournalin e Becca Trecaré), nonché sulle vette della valle centrale.

Download “Colle_Fontana_Fredda.zip” Colle_Fontana_Fredda.zip – Scaricato 157 volte – 32 KB


Il profilo altimetrico risulta duplicato. Ci scusiamo per il disguido tecnico

ITINERARIO
Località di partenza: Parcheggio, Cheneil (m. 2041)
Come arrivare a…:  dall’uscita Chatillon-Saint Vincent dell’autostrada A5, proseguire in direzione Cervinia. Si attraversa il paese di Valtournenche, quindi, prestando attenzione alla segnaletica per Cheneil, voltare a destra e continuare fino al termine della strada dove si trova un parcheggio dove si può lasciare la propria vettura.
Durata: 1h40
Dislivello: 525 metri
DifficoltàE
Segnavia: assente d’inverno
Itinerario: per raggiungere il Colle di Fontana Fredda, dal parcheggio dove avete lasciato la vostra auto, procedete in direzione della stazione di partenza per il piccolo impianto di risalita di Cheneil imboccando una larga strada poderale. Attraversate un ponte e continuate su questa pista fino a raggiungere le prime case di Cheneil. Qui, qualche metro prima di una discesa che conduce ad altre case, incontrerete alla vostra destra una palina segnaletica. Voltate a destra ed iniziate a risalire in direzione di alcuni alberi in direzione Sud-Est. Solitamente è sempre presente una traccia già battuta. Risalite un primo pendio per poi arrivare ad un piccolo pianoro (1h10 – 2354 m.). Qui deviate a destra in direzione dell’evidente Colle di Fontana Fredda. La sella collocata invece a sinistra la potrete prendere, se volete, al ritorno (è molto più ripida). Una volta giunti al Colle (presenza di una stazione di arrivo di un impianto di risalita), voltate a sinistra per raggiungere un piccolo Santuario. Da qui potrete ammirare le montagne della valle centrale, il Cervino e le cime che fanno da spartiacque con la vicina Val d’Ayas. Di notevole impatto è il sottostante vallone che conduce al Colle di Nana.

Discesa: medesimo itinerario di salita (1h00)
Periodo consigliato: da Novembre ad Aprile
Avvertenze & Note: nessun pericolo oggettivo, tuttavia, visto il pendio terminale abbastanza ripido, conviene affrontare questa escursione in condizioni di neve assestata.
Mete accessorie: nessuna
Ultimo aggiornamento:  Domenica 27 Marzo 2016

 

Download “Colle_Fontana_Fredda.zip” Colle_Fontana_Fredda.zip – Scaricato 157 volte – 32 KB

#ciaspole#colle fontana fredda#itinerario#valtournenche

Previous Post

Next Post

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *